PROGETTO EUROPEO

WELLy

Definizione del profilo professionale del Manager per il Benessere Lavorativo per prevenire e combattere lo stress da lavoro

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

IL PROGETTO WELLy

Il progetto WELLy intende analizzare e affrontare l’impatto dell’ambiente di lavoro fisico e psicosociale sulla salute e sul benessere dei dipendenti. Verranno individuate le competenze che un manager dovrebbe possedere per attuare un approccio corretto per prevenire e ridurre lo stress sul lavoro. Questo è ciò che il progetto WELLy farà e, una volta identificate le competenze gestionali necessarie per favorire il coinvolgimento, la salute e il benessere dei dipendenti, la sfida sarà quella di supportare i manager nello sviluppo di tali competenze e nell’adozione di un corretto approccio di gestione delle persone.

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

GLI OBIETTIVI CHIAVE DEL PROGETTO

Considerati l’aumento esponenziale dei problemi di stress lavoro correlato e la diffusione della depressione tra i cittadini europei, il progetto WELLy mira a definire il ruolo del Work Well-being Manager (WWM) incaricato di assicurare che le condizioni di lavoro quotidiane siano eque e il più possibile salutari per ogni dipendente, in modo che la qualità complessiva della vita sul lavoro migliori all’interno delle aziende e del sistema economico generale.

IL CONTRIBUTO DI WELLy:

  • Incoraggiare un approccio proattivo ed evidenziare l'importante ruolo che i manager possono svolgere nel ridurre i problemi legati allo stress.
  • Introdurre il profilo del Work Wellbeing Manager e realizzare un corso di formazione ad hoc.

News

Rimani aggiornato sulle nostre attività.

conferenza

Conferenza Finale

Il progetto WELLy sta volgendo al termine! Nel corso del progetto abbiamo svolto un’analisi empirica dello Stato dell’arte del Benessere Lavorativo, identificato il profilo professionale del manager del Benessere Lavorativo,…