DESCRIZIONE DEL PROGETTO

IL PROJETTO WELLy

Il progetto “WELLy: Definizione del profilo professionale del Manager per il Benessere Lavorativo per prevenire e combattere lo stress da lavoro” intende analizzare e affrontare l’impatto dell’ambiente di lavoro fisico e psicosociale sulla salute e sul benessere dei dipendenti.

Nell’ultimo decennio, la letteratura che esplora il legame tra il comportamento del management e il benessere dei dipendenti è cresciuta notevolmente e il messaggio coerente è che il modo in cui i dipendenti sono gestiti è un fattore determinante della loro salute e del loro benessere (Skakon et al 2010, Kelloway e Barling 2010).

Per questo motivo, è necessario individuare le competenze che un manager dovrebbe possedere per attuare un approccio corretto per prevenire e ridurre lo stress sul lavoro.

Questo è ciò che il progetto WELLy farà e, una volta identificate le competenze gestionali necessarie per favorire il coinvolgimento, la salute e il benessere dei dipendenti, la sfida sarà quella di supportare i manager nello sviluppo di tali competenze e nell’adozione di un corretto approccio di gestione delle persone.
  • Newsletter:
  • 1

DURATA DEL PROGETTO

1 Settembre 2019 – 31 Agosto 2022

N. PROGETTO

2019-1-SI01-KA202-060391

IMPATTI PREVISTI

Come risultato generale, il progetto definirà il nuovo profilo professionale del Manager per il Benessere Lavorativo (in inglese Work Well-being Manager – WWM) dal punto di vista della società e dell’azienda. Dal punto di vista dell’azienda, un minore stress legato al lavoro migliora la produttività e riduce il turnover. Dal punto di vista della società, la proporzione di tempi economicamente improduttivi rispetto a quelli produttivi durante la vita di una persona viene migliorata riducendo i tempi di malattia, di disoccupazione e/o di pensionamento anticipato.

  • Introduzione sul posto di lavoro di politiche sulla salute mentale e sul benessere;
  • Miglioramento della salute mentale e riduzione delle assenze per malattia nella popolazione attiva;
  • Impatto positivo sulla produttività e sui risultati economici dei luoghi di lavoro.